Ecco come Onda Più sta affrontando l’emergenza coronavirus

//Ecco come Onda Più sta affrontando l’emergenza coronavirus

Ecco come Onda Più sta affrontando l’emergenza coronavirus

Gentile Cliente,
Il Gruppo Onda, ha tra i suoi valori fondanti quello della sicurezza dei dati e delle procedure, ma soprattutto dei suoi dipendenti e dei suoi Clienti, che sono due tra gli asset principali del Gruppo: la loro tutela rappresenta la nostra priorità! Per questa ragione alla notizia della diffusione del coronavirus nel Nord e in altre zone d’Italia, ed in conformità con quanto prescritto dalle autorità civili e sanitarie, l’Azienda ha subito messo in campo dei provvedimenti per contenere la diffusione dell’epidemia e per garantire la salute dei lavoratori e l’erogazione del Servizio ai propri Clienti.
Adeguandoci alle norme dell’Ente Garante del nostro settore, Autorità di Regolazione per L’Energia Reti e Ambiente, possiamo comunicare ai nostri Clienti che non subiranno nessun disagio; che recepiamo la normativa della sospensione temporanea dei termini di pagamento delle fatture solo per i Comuni individuati nell’allegato 1 al DPCM del 1° marzo 2020 ovvero nella Regione Lombardia, per i Comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e nella Regione Veneto per il Comune di Vò e che i nostri servizi ai Clienti, sono resi attraverso il potenziamento dei canali telefonici e telematici, soprattutto del numero verde 800.58.22.73.
Per tutte le altre zone non comprese nell’elenco di cui sopra non sono previsti ad oggi provvedimenti e pertanto rimane tutto invariato. Qualora dovessero invece esserci nuovi aggiornamenti normativi sarà nostra cura adeguarci repentinamente.
Siamo comunque coscienti che per alcuni aspetti del nostro lavoro abbiamo necessità di contatti diretti con i nostri Clienti ed anche in questi casi manteniamo la disponibilità ad erogare i servizi commerciali e di vendita con le modalità on line. Informiamo, a tal proposito, che stiamo partecipando attivamente alla campagna del Governo con la nuova offerta commerciale “IO RESTO A CASA” dedicata al particolare momento che ciascuno di noi sta vivendo.
Infine, informiamo i nostri Clienti che a causa dell’emergenza sanitaria, potrebbero essere difficili i servizi di recapito postale nei Comuni della “zona rossa”. In questi territori, pertanto, potrebbero verificarsi ritardi o mancate consegne delle bollette Onda Più. Vi invitiamo a consultare i nostri strumenti di informazione online delle bollette o di contattarci ai canali ufficiali. Consci della vostra comprensione e condivisione con noi della responsabilità per il superamento di una situazione di disagio per tutti, per qualsiasi informazione, vi invitiamo a contattare il nostro numero verde 800.58.22.73 o a scrivere alla mail clienti@ondapiu.it per consentirci di erogare i nostri servizi con gli abituali standard qualitativi.

 

Cordiali saluti

2020-04-03T17:53:28+00:00